Teleriscaldamento

Nel 2014 la Sorveglianza dei prezzi ha svolto un’indagine sulla struttura e sul livello dei prezzi dei più importanti fornitori di calore a distanza della Svizzera. Dall’analisi è emersa un’ampia varietà di strutture tariffarie, in particolare per quanto riguarda la tariffa di consumo. Se in alcune aziende fornitrici l’evoluzione delle tariffe viene determinata soprattutto in base all’andamento dei costi (rincaro), in altre è piuttosto legata al mercato basandosi sul prezzo di un altro vettore energetico (olio/gas); ma esistono anche forme miste di sistemi basati sui costi e quelli basati sul mercato. Il livello dei prezzi è piuttosto differenziato. Queste differenze possono essere dovute a fattori esterni, ma anche i costi presentano notevoli differenze. L’osservazione di mercato permetterà alla Sorveglianza dei prezzi di valutare meglio gli adeguamenti delle tariffe del teleriscaldamento e di identificare le aziende fornitrici che applicano le tariffe più elevate. Nel 2016 sono state esaminate le tariffe delle reti di teleriscaldamento di Berna e Horgen. In proposito sono state emanate delle raccomandazioni, che sono state seguite dai due Comuni.  

Ulteriori informazioni

https://www.preisueberwacher.admin.ch/content/pue/it/home/temi/infrastruttura/teleriscaldamento.html